Mission

Oggi l’acquisizione della Villa Mezzabarba appare un’operazione necessaria per tutelare il patrimonio materiale ed immateriale del territorio, stimolare forme di partecipazione proattiva da parte della cittadinanza, difendere i beni comuni, creare piattaforme di partecipazione sociale e culturale, promuovere forme di riappropriazione della memoria, l’uso creativo dell’identità del territorio e dei saperi tradizionali in connessione con le nuove tecnologie anche per riattivare e far crescere il Capitale Umano, Sociale e Civile della comunità.
m1 m2 m9m3 m4 m5 m6 m7 m8