Chi siamo

Il comitato “Villa in Comune” nasce per acquisire la storica Villa Mezzabarba di Borgarello allo scopo di renderla fruibile alla comunità locale a cui riteniamo appartenga moralmente da sempre. Il progetto di valorizzazione e rigenerazione mira a creare non un semplice contenitore di fruizione culturale ma un driver e un motore di trasformazione culturale del territorio, grazie al coinvolgimento della comunità locale e all'attivazione di funzioni culturali proattive. Come descritto esplicitamente nello statuto dell’associazione "Villa in Comune", le attività di fund raising necessarie all'acquisizione della villa hanno come finalità il vincolo, per sempre, di un uso esclusivamente pubblico dello storico manufatto. Il Comitato Villa in Comune è un soggetto autonomo senza fini di lucro che per il raggiungimento del proprio scopo statutario collabora con i privati cittadini, gli Enti pubblici e privati e con gli organismi di Terzo Settore che ne condividono i principi ispiratori. Il Comitato direttivo è così composto:

Presidente

  • Stefano Civaschi

 

Consiglio di presidenza:

  • Alessandro Galbiati
  • Alessandro Leona
  • Sabrina Cicognini
  • Alberta Samuele 
  • Enrico Impalà
  • Giuseppe Esposito
STATUTO DEL COMITATO VILLAINCOMUNE